Museo Capitolare Diocesano e Cripta di San Feliciano-Foligno

Info

logo FolignoComune Foligno
Indirizzo Largo Carducci, 06034 Foligno (PG)
Telefono 0742- 351209 (Museo) 0742- 350473 (Diocesi)
Email museodiocesano@diocesidifoligno.it (Museo)
vicario.episcopale@diocesidifoligno.it (Direttore)
Sito www.diocesifoligno.it
Orario apertura per eventi particolari e visite su prenotazione
venerdì 15.30-18.30, sabato e domenica 10.00-12.00/ 15.30-18.30
Le visite guidate su prenotazione devono essere comunicate almeno una settimana prima.
Gli altri giorni della settimana il Museo è aperto ai gruppi solo su prenotazione.

Biglietto Intero: € 4,00  
Ridotto A: € 2,50 (Gruppi superiori alle 25 persone, anziani oltre i 60 anni, studenti universitari muniti di tessera, militari, forze dell’ordine, ragazzi dai 14 ai 18 anni, insegnanti e sacerdoti).
Ridotto B: € 1,00 (Ragazzi dagli 8 ai 13 anni).

Il Museo ospita opere provenienti dalla Cattedrale di San Feliciano (soprattutto elementi risalenti alla sistemazione rinascimentale e argenteria) e ne ripercorre le vicende storiche e artistiche, oltre a custodire numerosi oggetti (dipinti, statue, arazzi e croci astili) provenienti dalle chiese dalla Diocesi chiuse a causa del sisma del 1997. Nel percorso è inclusa anche la cripta della Cattedrale.

Storia
Un primo nucleo del Museo risale al tempo in cui mons. Michele Faloci Pulignani era Priore del Capitolo della Cattedrale (primo ‘900). Da importante storico qual era, si prodigò per raccogliere e valorizzare il patrimonio artistico della Diocesi e, in particolare, quello della Cattedrale, che riunì nel Palazzo delle Canoniche. Rimasto a lungo senza un’effettiva esecuzione, il progetto del Museo tornò in auge dopo il sisma del 1997, quando la Diocesi si trovò di fronte ad un duplice compito: ospitare e valorizzare le opere provenienti dalle chiese danneggiate dal terremoto e ripristinare gli ambienti del Palazzo delle Canoniche. Una prima parte del percorso espositivo è stata inaugurata nel 2008, in attesa di prossimi ampliamenti.

Sede
Il Museo Capitolare Diocesano di Foligno ha sede nel medievale Palazzo delle Canoniche, stretto tra la Cattedrale di San Feliciano e Piazza della Repubblica. L’edificio, realizzato poco dopo l’anno Mille, fu nel Trecento la prima residenza dei Trinci, signori della città, e fu oggetto di ingenti lavori di ristrutturazione nel XVIII secolo, prima di essere integralmente ristrutturato per volontà di mons. Michele Faloci Pulignani nel 1926. La suggestiva cripta della Cattedrale è parte di ciò che resta della basilica romanica: la parte più antica risale almeno al XII secolo ed ha subito rifacimenti nel XVII e XIX secolo, quando è stata ampliata per assolvere alla funzione di cimitero cittadino. Ospita monumenti sepolcrali e una raccolta di iscrizioni. La base della torre campanaria della Cattedrale risale anch’essa al XII secolo e racchiude la cella, affrescata nel XV secolo, dove visse il beato Pietro Crisci, singolare figura di eremita urbano del Trecento. La parte sommitale della torre, gravemente danneggiata dal terremoto del 1832, è stata demolita e ricostruita nel 1847.

Opere
La collezione si apre con la statua quattrocentesca in legno policromo di San Feliciano, smembrata in passato e da poco fortunosamente recuperata. Segue un’esposizione che ripercorre le fasi costruttive della Cattedrale, attraverso il suo volto rinascimentale (interessanti le pale d’altare) e barocco (come due busti del Bernini e un’antica copia della Madonna di Foligno di Raffaello, che insieme con l’allestimento dell’altare maggiore della Cattedrale costituiscono parte dell’eredità Roscioli, la cui famiglia prestava servizio presso papa Urbano VIII). Segue una raccolta di opere provenienti da diverse chiese della Diocesi: statue lignee, dipinti e arazzi asportati per essere meglio conservati in attesa della ricostruzione post-sismica delle chiese. La visita del museo si conclude con una raccolta di croci astili di varia provenienza e con un’esposizione di importanti opere di argenteria. Attualmente è visitabile anche una parte della cripta della Cattedrale. In futuro si spera di ampliare il percorso espositivo con una raccolta di paramenti, la visita della cella del beato Pietro Crisci e il collegamento, tramite l’esistente cavalcavia (attualmente chiuso), con il Museo della Città di Palazzo Trinci.

Servizi al pubblico
Biglietteria con bookshop, sala conferenze, accesso diversamente abili, ascensore.
Attività specifiche: visite guidate su prenotazione, mostre temporanee.

Foto
Sala espositiva descizione
Sala espositiva descizione

Sala espositiva 1 ingresso sx
Sala espositiva 1 ingresso sx

Sala 7
Sala 7

Sala 6 opera 1
Sala 6 opera 1

Sala 4 opera 1
Sala 4 opera 1

Opera 2 sala 7
Opera 2 sala 7

Opera 1 sala 7
Opera 1 sala 7

Descrizione opere sala 5
Descrizione opere sala 5

Descrizione opera 1 sala 7
Descrizione opera 1 sala 7

Descrizione opera 1 sala 6
Descrizione opera 1 sala 6

Descrizione opera 1 sala 4
Descrizione opera 1 sala 4

Descrizione opera 1 ingresso dx
Descrizione opera 1 ingresso dx

Sala 5
Sala 5

Opera 2 sala 1
Opera 2 sala 1

 Opera 1 sala 1
Opera 1 sala 1

Descizione opera 1 sala 1
Descizione opera 1 sala 1

Ingresso al museo
Ingresso al museo

Sede Museo Capitolare Diocesano e Cripta
Sede Museo Capitolare Diocesano e Cripta

Opera 2 sala 1
Opera 2 sala 1

Opera 2 sala 1 (dettaglio)
Opera 2 sala 1 (dettaglio)

Opera 2 sala 1 (dettaglio)
Opera 2 sala 1 (dettaglio)

Sede Museo Capitolare Diocesano e Cripta
Sede Museo Capitolare Diocesano e Cripta

Video

News

Foligno: Mostra di arte sacra contemporanea dal titolo "Misericordiae Opera"

Misericordiae Opera (1)In occasione del Giubileo straordinario della Misericordia, indetto da Papa Francesco, la Diocesi di Foligno ha realizzato una MOSTRA Dl ARTE SACRA CONTEMPORANEA dal titolo “MISERICORDIAE OPERA” alla quale parteciperanno oltre 70 artisti provenienti dal territorio umbro, da varie regioni italiane e da diverse nazioni. La Mostra si svolgerà dal 3 Settembre 2016 al 20 Novembre 2016 e sarà articolata in tre diverse sedi espositive: Museo Capitolare Diocesano e Cripta di San Feliciano, Monastero di Sant’Anna e Chiesa di San Paolo Apostolo (Fuksas). La Conferenza Stampa di presentazione della Mostra si terrà ii giorno 31 Agosto 2016 alle ore 11:00 presso la Sala Conferenze del Museo Capitolare Diocesano di Foligno, Largo Giosuè Carducci 40. Saranno presenti: Sua Eccellenza Mons. Gualtiero Sigismondi, Vescovo di Foligno Sua Eccellenza Mons. Paolo Giulietti, Vescovo ausiliare dell’Arci-Diocesi di Perugia-Città della Pieve – CEU Don Paolo Aquilini, Vicario Episcopale per i Beni Culturali della Diocesi di Foligno e curatore della mostra Prof. Italo Tomassoni, critico d’arte Fernanda Cecchini, Assessore alle Politiche Culturali della Regione Umbria Nando Mismetti, Sindaco del Comune di Foligno e Presidente della Provincia di Perugia

Read more...