News

Appuntamenti di settembre e ottobre nel Salone Gotico del Museo diocesano di Città di Castello

IMG-20210910-WA0023Venerdì 10 settembre si è tenuto il primo degli appuntamenti che aprono la programmazione culturale della imminente nuova stagione promossi dal Museo diocesano di Città di Castello in collaborazione con enti e associazioni del territorio. Gli spazi quali il Salone Gotico e il Chiostro trecentesco – dichiara Catia Cecchetti - faranno da cornice privilegiata ad alcuni appuntamenti culturali di rilievo. Il primo ha visto la partecipazione contingentata e l’accesso tramite Green pass di tutte le persone che hanno seguito la presentazione tenuta dall’attore e critico letterario Alessandro Quasimodo del libro “Di Forma e di parole” di Angela Ambrosini, Edi Magi e Daniela Calzoni. Ad aprire gli interventi Antonio Vella direttore editoriale di LuoghInteriori, a seguire Alice Forasiepi Editor il tutto con accompagnamento musicale di Paolo Fiorucci alla fisarmonica e Niccolò Neri alla chitarra classica. Molto partecipato l’evento, segno evidente di un interesse manifesto per l’argomento trattato.
Read more...

Bilancio finale Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana 2021

IMG-20210806-WA0059Ultimo appuntamento giovedì 19 agosto ad Umbertide dell’iniziativa CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA realizzata dalla Direzione del Museo diocesano di Città di Castello con la collaborazione di tutti i comuni Alto Tiberini (Città di Castello, Citerna, Montone, San Giustino, Monte Santa Maria Tiberina, Pietralunga, Umbertide) e di tre Comuni della Regione Toscana: Sansepolcro, Monterchi e Anghiari. Ad esibirsi nel suggestivo Chiostro di San Francesco nel concerto dal titolo Musiche dal mondo e dal tempo Gianfranco Contadini al violino e Paolo Fiorucci fisarmonica di fronte ad un pubblico attento e rispettoso delle normative anti Covid (D.L. 22 Aprile 2021, n. 52 in materia di spettacoli aperti al pubblico e obbligo del Green pass). L’Assessore alla Politiche culturali Sara Fiorucci ha portato i saluti insieme alla consigliera Tania Turchi e a Catia Cecchetti ideatrice dell’iniziativa.
Read more...

Città di Castello: Affluenza turistica in crescita nelle strutture diocesane

IMG-20210801-WA0044_2Una stagione turistica in netta ripresa quella che  sta interessando le strutture diocesane: il Museo, il Campanile cilindrico ma anche l’Oratorio di San Crescentino a Morra e la Madonna di Donatello nella Chiesa di san Francesco a Citerna. Tanta l’affluenza con una media di 50 visitatori giornalieri che apprezzano in modo particolare le opere di oreficeria del Museo (Il Tesoro di Canoscio Arte paleocriastina VI secolo e il Paliotto 1142 circa) e le opere pittoriche conservate nella pinacoteca al primo piano: Il Cristo Risorto in Gloria di Rosso Fiorentino 1528-30e la Madonna col Bambino e san Giovannino di Pinturicchio della seconda metà del sec. XIV. Tanta anche la partecipazione nella salita al Campanile per veder la città dall’alto e per apprezzare lo straordinario recupero di uno dei monumenti simbolo della città risalente ai secc. XI-XII. Grande la disponibilità dei turisti nello spostarsi a Morra e vedere il ciclo cristologico del pittore cortonese Luca Signorelli e il capolavoro giovanile la Madonna col Bambino in terracotta policroma di Donatello a Citerna. Tutto ciò è possibile con la Carta promozionale ecclesia che offre la possibilità di biglietti ridotti in musei civici ed ecclesiastici dell’Umbria e della Toscana con cui si è stata attivata una regolare convenzione.
Read more...

VIII EDIZIONE DEI CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA. Quarto appuntamento 2021

Il quarto appuntamento dell’iniziativa Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana VIII Edizione 2021 ha visto la suggestiva Piazza Scipione Scipioni a Citerna spazio privilegiato dove si sono esibiti venerdì 23 luglio scorso alle ore 21.00 i Natia Quartet, quartetto composto da Mauro Carboni al sax, flauto, arrangiamenti, Lorenzo Francioli al pianoforte, Luca Grassi al contrabbasso e basso elettrico e Mauro Giorgeschi alla batteria.
Read more...

VIII EDIZIONE DEI CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA. Terzo appuntamento 2021

Un pubblico particolarmente numeroso per il terzo appuntamento di Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana tenutosi sabato 17 luglio alle ore 21.oo nella straordinaria cornice di Castello Bufalini nel Comune di San Giustino. A fare gli onori di casa il nuovo direttore del Veruska Picchiarelli del MIC Direzione regionale Musei Umbria che con grande piacere ha aperto le porte al primo degli eventi della stagione estiva ringraziando calorosamente l’Assessore alle politiche culturali Milena Ganganelli Crispoltoni che sempre con passione e impegno porta avanti il suo mandato. Quest’ultima ha salutato tutti i presenti tra cui il sindaco Paolo Fratini, il parroco don Paolino Trani ma anche altri assessore
Read more...

VIII EDIZIONE DEI CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA. Secondo appuntamento 2021

ChiostriAcustici2021_Pietralunga_WebSecondo appuntamento dell’iniziativa CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA realizzata dalla Direzione del Museo diocesano di Città di Castello con la collaborazione di tutti i comuni Alto Tiberini (Città di Castello, Citerna, Montone, San Giustino, Monte Santa Maria Tiberina, Pietralunga, Umbertide) e di tre Comuni della Regione Toscana Sansepolcro, Monterchi e Anghiari si terrà a Pietralunga nella sala Consiliare del Palazzo comunale : Martedì 13 luglio Ore 18.30 Presentazione della guida “La Via di Francesco”
Read more...

VIII EDIZIONE DEI CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA. Primo appuntamento 2021

IMG-20210709-WA0041Venerdì 9 luglio scorso alle ore 21.30 nella suggestiva cornice naturale dei Giardini di Piero della Francesca nel Comune di Sansepolcro si è tenuto il primo appuntamento inerito nel programma di Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana VIII Edizione 2021. Il concerto dal titolo Il piano di Piero ha visto esibirsi alla presenza di un numeroso pubblico Alberto Mommi ai sassofoni, Andrea Ambrosi al contrabbasso, Gianni Filindeu alla batteria e Valter Ligi al pianoforte. A salutare gli intervenuti l’Assessore alle Politiche culturali del Comune biturgense Gabriele Marconcini e Catia Cecchetti ideatrice e coordinatrice dell’iniziativa La bravura degli artisti unita allo spazio all’aperto ben organizzato anche per le normative anti Covid hanno reso la serata estremamente godibile.
Read more...

VIII EDIZIONE DEI CHIOSTRI ACUSTICI TRA UMBRIA E TOSCANA

209366863_10158998599651928_1706605029823767727_nSi è tenuta mercoledì 30 giugno alle ore 12.oo nel Salone Gotico del Museo diocesano la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa promossa dal Museo Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana giunta quest’anno all’VIII edizione. Dopo mesi di chiusura per il contenimento della pandemia  è oggi forte l’entusiasmo per una ripresa in sicurezza delle attività culturali. Grazie anche all’utilizzo di spazi all’aperto questa edizione è particolarmente ricca di appuntamenti ed eventi per la realizzazione dei quali verranno rispettate tutte le disposizioni previste dal D. L. del 22 aprile 2021 in materia di spettacoli aperti al pubblico. A coordinare l’incontro Catia Cecchetti ideatrice e coordinatrice dell’iniziativa e a portare i saluti per la Diocesi il Direttore dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici Gian Franco Scarabottini.
Read more...

CONFERENZA STAMPA Chiostri acustici tra Umbria e Toscana VIII Edizione - 30 Giungo 2021

C O N F E R E N Z A  S T A M P A

Mercoledì 30 giugno 2021 ore 12.00

Salone Gotico Museo diocesano, Città di Castello Piazza Gabriotti 3/a

nel rispetto delle normative anti Covid (D.L. 22 Aprile 2021)

Read more...

Chiostro del Museo di Città di Castello: Saggi finali degli allievi della Scuola Comunale di musica “G. Puccini”

IMG_20210612_171516Sabato 12 e domenica 13 luglio scorsi nel Chiostro del Museo diocesano di Città di Castello si sono tenuti i saggi finali degli allievi della Scuola Comunale di musica “G. Puccini” di Città di Castello. Un appuntamento nuovo per il Chiostro del Museo che nasce dalle esigenze pandemiche e che conferma la proficua collaborazione con la Scuola comunale. La richiesta del Direttore il M° Mario Cecchetti è stata accolta subito positivamente – dichiara Catia Cecchetti – come opportunità di valorizzazione dello straordinario spazio del Chiostro, attuale sezione archeologica del Museo, e soprattutto come importante conferma della collaborazione che dura ormai da anni, con la Scuola comunale. I saggi hanno visto una partecipazione sempre contingentata e rispondente alle normative anti covid (D.L. aprile 2021) di amici e familiari degli allievi che con mascherine e sanificazione preliminare hanno potuto godere di questo momento finale in uno spazio aperto e architettonicamente suggestivo.
Read more...